My WebSite

Un video animato per mostrare le peculiarità ecologiche di un packaging.

Progetto universitario per il corso di Storytelling

Story concept

"Cosa succederebbe se i componenti della bottiglia, buttati nel bidone sbagliato, intraprendessero un viaggio verso il riciclo?"

Il packaging, in tutti i suoi componenti e materiali, viene gettato nel bidone sbagliato. Il bidone non digerisce la bottiglia e sembra gorgogliare. Grazie al movimento della camera, che segue la caduta della bottiglia, si scopre che sotto il bidone si nasconde un ampio paesaggio desolato, con rifiuti sparsi e fiamme, simile a un inferno.

La bottiglia inizia qui il suo viaggio dantesco: una salita durante la quale inizia a vedere cartelli con raffigurato il simbolo del riciclo. Alla fine della salita il packaging si troverà davanti ai cancelli che lo separano dai nuovi e lucenti bidoni, come angeli che lo aspettavano per dare ai suoi materiali una nuova vita.

I materiali hanno tutti lo stesso obiettivo comune ma per ognuno esiste un riciclo e un destino diverso. è qui che i materiali della bottiglia si separano ed entrano nei rispettivi bidoni.
In coda ai cancelli altre bottiglie della linea Wines of the world: Chissà com’è stato il loro viaggio…

Tutta la parte di modellazione ed animazione del personaggio è stata realizzata in Blender 2.9. Per il montaggio ed il sound design è stato utilizzato Premiere Pro mentre per l’effetto particellare After Effects.

Per la realizzazione di questo video è stata utilizzata la tecnica narrativa del viaggio dell’eroe o monomito, dove l’eroe è chiamato a lasciare la propria casa e ad impegnarsi in un viaggio difficile. Egli si sposta da un mondo conosciuto (ordinario) verso uno spazio minaccioso e sconosciuto (straordinario). Attraverso il superamento di alcuni ostacoli acquisisce una nuova saggezza.